L’innovazione e la ricerca delle nuove tendenze sono alla base di Atlas Concorde, gruppo specializzato in superfici ceramiche d’eccellenza nelle applicazioni residenziali, commerciale e pubblica.
Nonostante questo periodo, dettato dalle tempistiche stringenti del Coronavirus, l’azienda ha comunque puntato sulle novità affermandosi leader nel settore ceramico.
Nasce così la Factory di Atlas Concorde, un contenitore completo e immediato destinato ad una progettazione rapido e d’effetto.

La nuova collezione Venti boost si sposa perfettamente con questo concetto grazie ad una linea di cementine 20×20 cm,
rivisitazione di un rivestimento nato tra l ‘800 e il ‘900 in una chiave moderna e fresca
in perfetta sintonia con la storica linea Boost e la neonata Boost pro.

 

Frutto di uno studio accurato sul marmo naturale è la collezione Marvel Shine che amplia la gamma di superfici effetto marmo con quattro pregiati marmi bianchi selezionati per omaggiare la tradizione monumentale italiana grazie anche alla collaborazione con veri esperti nel settore che hanno esportato la bellezza italiana in tutto il mondo. Atlas Concorde porta il marmo ceramico oltre la verosimiglianza in un territorio dove il naturale e la sua interpretazione coincidono.

 

 

Da grandi collaborazioni nascono ambiziosi progetti, è proprio quello che è successo tra l’Architetto Piero Lissoni e Atlas Concorde. Il prisma diventa mezzo di ispirazione, la luce si separa nei suoi colori costituenti e si unisce all’effetto materico della resina in un prodotto di estremo realismo e dalle eccellenti prestazioni tecniche. La linea Prism interpreta la contemporaneità della resina con tredici morbide tonalità selezionate dall’architetto che rivivono sul gres porcellanato evidenziando i segni della lavorazione manuale della spatola.

 

Atlas Concorde completa così la sua vasta gamma di prodotti diventando icona di stile ed ispirazione per design, architetti e addetti nel settore.